Premier lituano annuncia nomina del nuovo segretario Nato al vertice di Vilnius nel luglio 2023

© AP Photo / Geert Vanden WijngaertIl quartiere generale della NATO a Bruxelles
Il quartiere generale della NATO a Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 17.11.2022
Seguici suTelegram
Il nuovo segretario generale della Nato sarà annunciato secondo la procedura al vertice dell'Alleanza Atlantica che si svolgerà il prossimo luglio a Vilnius, ha affermato la premier lituana Ingrida Simonyte.
"In effetti, non c'è altro modo. Sarà solo secondo la procedura, come dice il calendario, scade il mandato di Jens Stoltenberg, bisognerà nominare il prossimo leader. Questo non ha nulla a che fare con le voci su specifici candidati ... Le decisioni finali a volte sono imprevedibili", ha detto Simonyte alla radio Zhinyu, rispondendo alla domanda del presentatore sull'annuncio di un nuovo segretario generale della Nato al prossimo vertice di Vilnius.
La Simonyte non ha commentato l'informazione del quotidiano Financial Times secondo cui lei stessa è una delle candidate alla carica di nuovo segretario generale.
In precedenza il Financial Times, con riferimento a fonti, aveva riportato che gli ambasciatori dei Paesi membri nella Nato potrebbero iniziare a discutere i candidati per la carica di prossimo segretario generale, che succederà a Stoltenberg, nel febbraio 2023. Secondo il giornale britannico, sono in lizza la vicepremier canadese Chrystia Freeland, la premier estone Kaja Kallas, l'ex premier polacco Donald Tusk, il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez e l'ex presidente del Consiglio italiano Mario Draghi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала