DWN: L'inflazione in Germania batte il record del 1951

CC BY 2.0 / Images Money / Money Laundering - Eurosriciclaggio dei soldi sporchi
riciclaggio dei soldi sporchi - Sputnik Italia, 1920, 12.11.2022
Seguici suTelegram
DWN: Il picco dei prezzi dell'energia provoca un'inflazione record in Germania.
I tassi di inflazione in Germania hanno raggiunto il massimo dal 1951, scrive Deutsche Wirtschafts Nachrichten, citando i dati dell'Ufficio federale di statistica.
"Rispetto allo scorso anno, l'inflazione è stata del 10,4% nell'ottobre 2022", afferma la pubblicazione.
Allo stesso tempo, precisano nella pubblicazione, sono aumentati soprattutto i prezzi dell'energia.
"La ragione principale dell'elevata inflazione è l'incredibile aumento del costo dei prodotti energetici. Sono aumentati di prezzo del 43 %. Il costo dell'energia domestica è aumentato in modo particolarmente forte", ha affermato il capo del dipartimento, Georg Thiel.
Anche i prezzi dei prodotti alimentari sono notevolmente più elevati, del 20,3% rispetto allo scorso ottobre.
"I maggiori aumenti dei prezzi sono stati per grassi commestibili e oli vegetali, latticini e uova, verdure, pane e prodotti a base di farina", elenca l'articolo.
La pubblicazione consiglia ai consumatori di prepararsi per "ulteriori aumenti dei prezzi nel prossimo futuro".
Dopo l'inizio dell'operazione speciale russa per smilitarizzare e denazificare l'Ucraina, l'Occidente ha intensificato la pressione delle sanzioni su Mosca.
Molti Paesi hanno annunciato il congelamento dei beni russi e hanno iniziato a elaborare modi per abbandonare gli approvvigionamenti di energia dalla Russia. Queste misure si sono rivelate problematiche per l' Europa e gli Stati Uniti, e hanno provocato un aumento dei prezzi dei generi alimentari e del carburante.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала