Casa Bianca: Biden annuncerà una serie di iniziative sul cambiamento climatico alla COP-27

© AP Photo / Leon Neal / Pool Il presidente americano Joe Biden
Il presidente americano Joe Biden - Sputnik Italia, 1920, 11.11.2022
Seguici suTelegram
Il presidente degli USA Joe Biden alla 27a conferenza delle parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Sharm el-Sheikh annuncerà una serie di iniziative volte a combattere il cambiamento climatico, tra cui lo stanziamento di fondi aggiuntivi per finanziare tali sforzi.
Lo ha annunciato venerdì il servizio stampa della Casa Bianca.
"Oggi, il presidente Biden alla 27a Conferenza delle Nazioni Unite sul clima (COP27) annuncerà nuove iniziative per rafforzare la leadership degli Stati Uniti nella lotta contro la crisi climatica e intensificare l'azione e l'impegno globali. Il presidente Biden dimostrerà che gli Stati Uniti stanno onorando i propri impegni e iniziative, e anche stanno accelerando l'implementazione di nuovi ed espandere gli sforzi a livello nazionale e globale", afferma la dichiarazione.
I nuovi progetti annunciati dal presidente americano avranno l’obiettivo di sostenere i Paesi in via di sviluppo. In particolare, una delle misure mira a "rafforzare la resilienza climatica" e prevede "raddoppiare l'impegno degli Stati Uniti" per il Fondo di adattamento a 100 milioni di dollari e destinare oltre 150 milioni di dollari a un piano di "adattamento e resilienza" in Africa.
Gli Stati Uniti contribuiranno anche ad accelerare "l'azione globale per il clima", incluso il lancio di un'iniziativa a sostegno dell'energia solare ed eolica egiziana e l'annuncio del proprio impegno a ridurre le emissioni di metano. Inoltre, Biden riferirà sul lancio di iniziative per attrarre investimenti "per superare la crisi climatica" e progetti per "coinvolgere l'intera società" nella lotta ai cambiamenti climatici.
Biden dovrebbe arrivare venerdì a Sharm el-Sheikh, dove interverrà davanti ai delegati alla Conferenza delle Nazioni Unite sul clima e terrà diversi incontri bilaterali, anche con il presidente egiziano.
La Conferenza delle Nazioni Unite sul clima è iniziata il 6 novembre a Sharm el-Sheikh. Durante il forum, che durerà fino al 18 novembre, si terranno centinaia di eventi legati all'agenda della COP-27. La città egiziana ospiterà oltre 62.000 partecipanti di delegazioni ufficiali e delegazioni di organizzazioni internazionali.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала