Funzionari USA discutono all'Avana della normalizzazione del rilascio dei visti ai cubani

L'Avana, Cuba - Sputnik Italia, 1920, 10.11.2022
Seguici suTelegram
Il sottosegretario di Stato americano per gli affari consolari Rena Bitter e il capo dei servizi di cittadinanza e immigrazione degli Stati Uniti (USCIS) Ur Mendoza Jsddou hanno visitato l'Avana, dove hanno discusso con i rappresentanti del ministero degli Esteri cubano della questione della normalizzazione del rilascio dei visti ai cubani.
"Nel corso della conversazione, i rappresentanti cubani hanno riaffermato l'importanza della piena ripresa dei servizi di immigrazione e consolari presso l'Ambasciata degli Stati Uniti all'Avana, compreso il trattamento dei visti non per immigrazione. Hanno anche riaffermato la loro disponibilità a facilitare il pieno funzionamento dell'immigrazione e dei servizi consolari servizi della missione diplomatica", ha affermato il ministero degli Esteri.
A settembre, l'Ambasciata degli Stati Uniti all'Avana ha annunciato che aumenterà il suo personale per riprendere completamente il trattamento dei visti per immigrati dall'inizio del prossimo anno.
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dato l'ordine di aumentare il numero dei dipendenti dell'ambasciata già a maggio, mentre la missione diplomatica ha ripreso i lavori del dipartimento consolare dopo aver sospeso per diversi anni il rilascio dei visti americani per i cubani all'Avana.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала