Elezioni di metà mandato USA: votanti Democratici demotivati e frustrati

© AFP 2022 / MLADEN ANTONOV The US Congress building. (File)
The US Congress building. (File) - Sputnik Italia, 1920, 07.11.2022
Seguici suTelegram
L'apatia degli elettori potrebbe avere un impatto sull'affluenza alle elezioni di medio termine di martedì, in particolare tra i sostenitori del Partito Democratico, che sono frustrati dalla mancanza di progressi sulle priorità chiave, hanno detto gli attivisti a Sputnik.
Il Partito Repubblicano sembra ben posizionato per strappare il controllo della Camera ai Democratici, secondo i sondaggi più recenti, mentre il destino del Senato potrebbe ridursi a una manciata di gare serrate, che secondo alcuni esperti potrebbero dipendere dall'affluenza alle urne.
Più di 39 milioni di americani hanno già votato a metà mandato, secondo i dati ufficiali raccolti da US Election Project a partire da domenica. Sebbene stati come la Georgia abbiano registrato finora un'affluenza record, i funzionari elettorali in Texas, Michigan, Iowa, Colorado e Washington, tra gli altri, hanno affermato che i numeri sono in ritardo rispetto alle elezioni di metà mandato del 2018. Recenti sondaggi rivelano che i Repubblicani sono molto più entusiasti, rispetto ai loro omologhi Democratici.
Secondo un sondaggio di Marist-NPR-PBS NewsHour, l'84% dei Repubblicani registrati ha dichiarato di essere "molto interessato" alle elezioni di quest'anno, rispetto al solo 68% dei Democratici e al 58% degli Indipendenti.
L'edificio del ministero degli Esteri della Cina a Pechino - Sputnik Italia, 1920, 07.11.2022
Pechino esorta Londra al rispetto principio One-China: interrompere i contatti ufficiali con Taipei
"Penso che queste elezioni apriranno gli occhi. Vedremo una bassa affluenza alle urne", ha detto l'avvocato costituzionale Dimitra Stathopoulos. "Ho la mia scheda in mano da 2 settimane. Niente di stimolante".
L'affluenza alle urne sarà bassa, ha aggiunto l'avvocato, perché le persone sono demotivate, apatiche e diffidenti nei confronti del sistema politico. La Stathopoulos ha anche affermato che i Repubblicani si battono fino alla fine con un sistema di credenze unificato, a differenza dei Democratici, che non hanno nessuno che li motivi per andare alle urne.
La Stathopoulos ritiene che gran parte del problema risieda nel fatto che i politici non siano riusciti a realizzare le priorità che li hanno portati ad essere eletti. Inoltre, alla fine, adottano comunque politiche e posizioni simili a quelle del partito rivale.
Ad esempio, nonostante abbia votato per lui nel 2020, la Stathopoulos ha affermato di non essere più una sostenitrice del presidente Joe Biden.
Grano, raccolto Russia - Sputnik Italia, 1920, 07.11.2022
La Turchia ha spiegato perché l'obiettivo dell'accordo sul grano non è stato raggiunto
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала