- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Erdogan: la crisi in Ucraina ha mostrato il fallimento delle istituzioni di sicurezza mondiale

© Sputnik . Mikhail KlimentievIl presidente turco Recep Tayyip Erdogan
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan - Sputnik Italia, 1920, 05.11.2022
Seguici suTelegram
La situazione in Ucraina ha mostrato il fallimento delle istituzioni per la sicurezza mondiale, ha affermato il presidente turco Tayyip Erdogan.
"La crisi russo-ucraina ha mostrato il fallimento delle istituzioni. La correttezza della nostra affermazione che "il mondo è più di cinque" (paesi membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'ONU, il leader turco critica spesso il Consiglio di sicurezza dell'ONU per il suo fallimento e ne chiede lo scioglimento), è stato confermato da quanto accaduto. Il mondo si interroga sul rapporto tra politica ed economia, politica e sicurezza", ha detto Erdogan durante un forum politico a Istanbul.
Cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'ONU (Russia, USA, Cina, Gran Bretagna, Francia) hanno diritto di veto. Si presuppone che ognuno di loro possa, in caso di disaccordo, bloccare l'una o l'altra decisione dell’intera organizzazione.
Dieci membri non permanenti del Consiglio di sicurezza non hanno tale diritto. Di tanto in tanto, alcune parti chiedono di privare questo o quello stato del diritto di veto.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала