- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Putin ha esortato a portare i residenti di Kherson fuori dalla zona delle operazioni

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaIl presidente russo Putin durante la riunione con i membri del governo russo
Il presidente russo Putin durante la riunione con i membri del governo russo - Sputnik Italia, 1920, 04.11.2022
Seguici suTelegram
Putin: i civili che vivono a Kherson devono essere portati fuori dalla zona di combattimento.
Il presidente russo Vladimir Putin ha incaricato di portare i residenti di Kherson fuori dalla zona delle operazioni, in Ucraina.

"La popolazione civile non dovrebbe subire bombardamenti, una sorta di offensiva e controffensiva e altre misure relative alle operazioni militari", ha affermato il presidente russo.

Il leader russo con l'occasione ha anche preso atto delle azioni dei volontari che aiutano i civili a uscire dalle aree pericolose.
Come riportato in precedenza dal vice-Capo dell'amministrazione regionale Kirill Stremousov, gli scontri su questa parte del fronte potrebbero intensificarsi nelle prossime due settimane.
Allo stesso tempo, tutti i tentativi delle forze armate ucraine di sfondare la linea di difesa sono stati respinti, le truppe ucraine continuano a subire pesanti perdite.
La situazione nella regione resta instabile. I residenti della regione di Kherson vengono trasportati sulla riva sinistra del fiume Dnpr per 15 chilometri, secondo le autorità regionali, in connessione con la preparazione da parte di Kiev di un massiccio attacco missilistico alla diga della centrale idroelettrica di Kakhovskaya.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала