- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Ucraina torna a trasportare grano attraverso la Romania

© Sputnik . Ilya Naymushin / Accedi all'archivio mediaGrano
Grano - Sputnik Italia, 1920, 01.11.2022
Seguici suTelegram
Il direttore generale della compagnia Ukrainian Danube Shipping Company Dmitry Moskalenko ha annunciato il lancio del progetto "La rotta di grano del Danubio".
"La nostra ‘Rotta di grano del Danubio’ sta già iniziando a funzionare. E’ una consegna sicura e garantita di prodotti agricoli dal porto fluviale direttamente a una nave marittima di grande tonnellaggio. L'intera catena logistica è svolta e controllata dalla compagnia ucraina Ukrainian Danube Shipping Company" ha scritto Moskalenko sui social.
Nell'ambito del progetto, la società ha investito nella creazione di un proprio trasbordo di grano e ha anche concordato con il gruppo di società rumene TTS la creazione di un programma di trasbordo di grano più efficiente e veloce nel porto di Costanza. Secondo Moskalenko, grazie al processo di scarico e carico più rapido, il tempo medio di consegna dei carichi sarà ridotto di circa il 30%.
Prima della firma dell'"accordo sul grano", l'Ucraina esportava grano attraverso i porti di Reni e Izmail, da dove partivano lungo il Danubio fino al porto rumeno di Costanza.
La nave Razoni nel porto di Odessa - Sputnik Italia, 1920, 01.11.2022
La situazione in Ucraina
12 navi hanno lasciato porti ucraini nell'ambito dell'accordo sul grano
La Russia ha annunciato sabato la sospensione della partecipazione all’"accordo sul grano" - l'esportazione di prodotti dai porti dell'Ucraina - dopo l'attacco terroristico di Kiev alle navi della flotta del Mar Nero e alle navi civili nelle acque di Sebastopoli. Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, la preparazione dell'attacco terroristico e l'addestramento del personale militare del 73° Centro speciale per le operazioni marittime ucraino sono stati effettuati sotto la supervisione di specialisti britannici.
Il pacchetto dell’accordo sul grano si compone di due documenti firmati da rappresentanti di Russia, Ucraina, Turchia e ONU il 22 luglio a Istanbul. Il primo memorandum riguarda l'impegno delle Nazioni Unite a rimuovere le restrizioni all'esportazione di fertilizzanti e prodotti agricoli russi sui mercati mondiali. La seconda definisce l'algoritmo per l'esportazione di grano ucraino dai porti del Mar Nero.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала