Moldavia rischia di rimanere senza gas ed elettricità in inverno

© Sputnik . Sputnik / Accedi all'archivio mediaLa nuova presidente della Moldavia Maia Sandu
La nuova presidente della Moldavia Maia Sandu - Sputnik Italia, 1920, 01.11.2022
Seguici suTelegram
Lo ha affermato la presidente del Paese Maia Sandu.
La presidente moldava Maia Sandu ha affermato che il Paese sta attraversando una grave crisi energetica e corre il rischio di rimanere senza gas ed elettricità in inverno. "
"Stiamo attraversando una grave crisi energetica e questo inverno potremmo rimanere senza gas ed elettricità. Per i consumatori moldavi, la tariffa del gas è aumentata di sei volte nell'ultimo anno ed è doppia rispetto alla Romania. La situazione con l'elettricità è non meno grave", ha detto la Sandu, parlando davanti al parlamento romeno.
Secondo la presidente moldava, "Gazprom" ha dimezzato il volume del gas, inoltre le forniture di elettricità dalla Transnistria e dall'Ucraina si sono fermate, pertanto garantire al Paese la sicurezza energetica è diventato un compito quotidiano per le autorità.
"Nonostante stiamo facendo seri sforzi per risparmiare denaro e il governo di Chisinau stia cercando di aiutare le persone a basso reddito, il costo per pagare le bollette di una famiglia ammonta al 70-75% del reddito complessivo. Questa vulnerabilità energetica alimenta la politica ricatti e ingerenze nella democrazia, nella politica interna ed estera", ha osservato la Sandu.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала