La Russia proseguirà il dialogo con le Nazioni Unite e la Turchia sull'accordo sul grano

© Sputnik . Ilya PitalevIl primo ministro russo Mikhail Mishustin
Il primo ministro russo Mikhail Mishustin - Sputnik Italia, 1920, 01.11.2022
Seguici suTelegram
Dopo l'attacco terroristico alle navi russe, Mosca è stata costretta a sospendere la partecipazione all'accordo sull'export di grano dai porti ucraini, ma proseguirà il dialogo con l'Onu e la Turchia sugli accordi firmati a Istanbul, ha affermato il premier russo Mikhail Mishustin a una riunione del Consiglio dei capi di governo dei paesi SCO.
"Alla fine della scorsa settimana, la parte ucraina ha lanciato un attacco terroristico contro navi russe, anche civili, nelle acque della baia di Sebastopoli. Ora è impossibile garantire la sicurezza del corridoio umanitario stabilito. E siamo stati costretti a sospendere la partecipazione nell'"accordo sul grano". Tuttavia, proseguiremo il dialogo con l'Onu e la Turchia su questioni di attualità nel quadro degli accordi firmati a Istanbul", ha affermato Mishustin.
Ha sottolineato che, indipendentemente dalle prospettive dell'accordo sul grano, tenendo conto del raccolto di quest'anno, la Russia è pronta a donare fino a 500.000 tonnellate di grano ai Paesi più bisognosi. E anche fornire grano a tutti gli stati interessati a prezzi ragionevoli.
Grano - Sputnik Italia, 1920, 01.11.2022
La situazione in Ucraina
Ucraina torna a trasportare grano attraverso la Romania
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала