Pechino esorta a prevenire l'escalation in Ucraina e che la situazione vada fuori controllo

© Sputnik . Iliya Pitalev / Accedi all'archivio mediaWang Yi
Wang Yi - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2022
Seguici suTelegram
La Cina esorta a prevenire un'escalation in Ucraina e che la situazione vada fuori controllo, ha affermato lunedì il ministro degli Esteri cinese Wang Yi in una conversazione telefonica con il segretario di Stato americano Antony Blinken.
"Le parti hanno anche avuto uno scambio di vedute sull'Ucraina e su una serie di altre questioni. Wang Yi ha sottolineato che tutte le parti dovrebbero mostrare moderazione, prendere decisioni con calma e intensificare gli sforzi diplomatici al fine di prevenire un'ulteriore escalation o addirittura che la situazione vada fuori controllo", si legge nella nota del Ministero degli Affari Esteri cinese.
Wang Yi ha osservato che finché c'è anche solo un barlume di speranza, la porta al negoziato non può essere chiusa, finché c'è un'opportunità, anche se pari all'1%, "è necessario impegnarsi al 100% per raggiungere la pace".
La Camera dei Rappresentanti del Congresso degli USA - Sputnik Italia, 1920, 29.10.2022
Repubblicani contro i finanziamenti all'Ucraina con gli attivi russi congelati
Il ministro degli Esteri russo Lavrov aveva sottolineato che la disponibilità della Russia ai negoziati rimane invariata. Il presidente russo Vladimir Putin ha ripetutamente affermato che le autorità russe non hanno mai rifiutato e mai rifiutato i negoziati, ha avvertito che coloro che rifiutano, e lo sta facendo l'Ucraina su istruzioni dirette degli sponsor occidentali, dovrebbero capire che più ritardano i negoziati, più difficile sarà per loro a negoziare.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала