Gli USA vogliono inviare bombardieri nucleari B-52 in Australia per le tensioni con la Cina

© SputnikCaccia russi intercettano bombardieri statunitensi B-52H sul mare di Okhotsk
Caccia russi intercettano bombardieri statunitensi B-52H sul mare di Okhotsk - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2022
Seguici suTelegram
I militari statunitensi hanno elaborato un piano che implica l'installazione di bombardieri strategici B-52 per missioni rotative a lungo raggio.
Secondo ABC, il Pentagono ha riferito di voler creare un'"installazione di operazioni di squadriglia", compreso un centro manutenzione e un'area di stazionamento per sei bombardieri B-52 in una base della Forza Aerea Reale dell'Australia.
L'espansione della base australiana costerà milioni di dollari e dovrebbe essere pronta entro il 2026. Dopo i lavori, la base potrà appoggiare operazioni strategiche e svolgiere svariati compiti.
"La capacità d'installare bombardieri dell'Aviazione degli USA in Australia manda un forte messaggio agli avversari sulla nostra capacità di progettare potenza aerea letale", ha riferito l'Aviazione degli Stati Uniti ad ABC.
Sebbene non ci sia stato un comunicato ufficiale a riguardo, una fonte ha affermato a Reuters che il piano per stabilizzare le "installazioni destinate ai bombardieri" è in corso.
Al momento, gli USA stanno già costruendo un grande deposito di combustibile per l'aviazione nella regione di Darwin, in Austrália, a 320 chilometri dalla base aerea di Tindal.
La sede del New York Times a New York - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2022
Il New York Times conferma il coinvogimento dell'Ucraina negli attacchi a Sebastopoli
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала