Min. Difesa russo: i droni usati nell'attacco si muovevano lungo il "corridoio del grano"

© Sputnik . Vasiliy Batanov / Accedi all'archivio mediaLa fregata russa della flotta del Mar Nero "Ammiraglio Essen".
La fregata russa della flotta del Mar Nero Ammiraglio Essen. - Sputnik Italia, 1920, 30.10.2022
Seguici suTelegram
Il ministero della Difesa russo ha riferito che durante gli attacchi alla Flotta del Mar Nero i droni si muovevano lungo la zona di sicurezza del "corridoio del grano", ma hanno in seguito cambiato direzione verso la base delle navi a Sebastopoli.
Il ministero della Difesa della Federazione Russa ha riferito che i risultati delle indagini sui droni marini che hanno preso parte agli attacchi a Sebastopoli hanno dimostrato che questi sono stati lanciati dalla provincia di Odessa.
Il ministero riferisce che le coordinate dei movimenti di uno dei droni indicano come punto di partenza le acque della zona di sicurezza del "corridoio del grano" nel Mar Nero.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала