Putin: una parte della grande Eurasia potrebbe essere la sua punta occidentale – l’Europa

© Sputnik . Sergey GuneevVladimir Putin
Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 27.10.2022
Seguici suTelegram
Una parte della grande Eurasia potrebbe essere la sua estremità occidentale - l'Europa, ma molti dei suoi leader sono ostacolati dalla convinzione che gli europei siano migliori di altri, ha detto il presidente russo Vladimir Putin.

"Naturalmente, parte della grande Eurasia potrebbe essere la sua estremità occidentale - l'Europa. Ma molti dei suoi leader sono ostacolati dalla convinzione che gli europei siano migliori di altri. Che non debbano partecipare ad alcuni sforzi su un piano di parità", ha detto Putin alla sessione plenaria del club di discussione internazionale Valdai.

Il presidente ha sottolineato che la civiltà occidentale non è l'unica nello spazio Eurasiatico. "Inoltre, la maggioranza della popolazione è concentrata nell'est dell'Eurasia. Dove sono sorte le sacche delle più antiche civiltà dell'umanità. Il valore e l'importanza dell'Eurasia è che questo continente è un complesso autosufficiente, con risorse gigantesche di qualsiasi tipo ed enormi opportunità", ha spiegato il capo dello stato.
Secondo Putin, più i paesi lavoreranno per aumentare la connettività dell'Eurasia e creare nuovi modi e forme di cooperazione, più straordinari saranno i successi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала