La carenza di GNL promette inverni difficili per L'Europa - presidente di Novatek

© SnamGnl Italia, Snam
Gnl Italia, Snam - Sputnik Italia, 1920, 27.10.2022
Seguici suTelegram
Il deficit nel mercato del GNL promette inverni difficili per l'Europa, con quello in arrivo che potrebbe essere il più facile dei prossimi tre, ha detto il presidente della società russa del gas Novatek, Leonid Michelson, durante il suo discorso al Verona Forum Economico eurasiatico a Baku.
"Con l'attuale carenza di gas in gasdotto in Europa e la ripresa della domanda in Cina, il carico aggiuntivo sul mercato del Gnl nei prossimi uno o due anni sarà di almeno 60-70 milioni di tonnellate. Ma non vediamo grandi input fino al 2026. Nel 2023, il mondo introdurrà progetti per 18 milioni di tonnellate, nel 2024-11, nel 2025 più o meno lo stesso. Dato che per questo inverno i depositi sono riusciti a riempirsi, forse sarà il più facile dei prossimi tre", ha detto il capo del secondo più grande produttore di gas naturale della Russia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала