Orban accusa la Germania di ingerenze negli affari interni dell'Ungheria

© Sputnik . Sergei Guneev / Accedi all'archivio mediaIl primo ministro ungherese Viktor Orban
Il primo ministro ungherese Viktor Orban - Sputnik Italia, 1920, 25.10.2022
Seguici suTelegram
L'Ungheria non tollererà interferenze nei suoi affari interni e valori tradizionali da parte della Germania e invita i tedeschi a cui sono cari, ha affermato lunedì il primo ministro ungherese Viktor Orban in un'intervista al quotidiano in lingua tedesca Budapester Zeitung.
"Crediamo fermamente che i problemi tedeschi debbano essere risolti dai tedeschi. Saremmo felici se anche i tedeschi comprendessero che la soluzione dei problemi ungheresi è affare degli ungheresi che vivono qui. Ingerenze tedesche negli affari interni dell’Ungheria, direttamente o tramite le istituzioni dell'UE, hanno ormai raggiunto proporzioni enormi", ha affermato Orban.
Rispetto alla Germania, l'Ungheria è ora "un'isola di pace e libertà", ritiene il politico, mentre in Germania "regna l'egemonia liberale" e l'unica narrativa riconosciuta.
"Noi ungheresi siamo un popolo amante della libertà. Non ci piace affatto quando qualcuno dall'esterno ci prescrive come dovremmo vivere. Oggi, la sinistra tedesca vuole dettarci attraverso il Parlamento europeo come dovremmo vivere e pensare migrazione, genderismo, nazione, famiglia e così via. Allo stesso tempo, questo non li riguarda affatto. Questi sono i nostri affari", ha sottolineato Orban.
Il politico ha classificato tutti i partiti al governo in Germania tra gli aderenti a tali idee di "sinistra", accusando il Paese e l'Occidente collettivo di una politica di doppi standard.
"Esortiamo i tedeschi e altri europei occidentali a venire da noi. Nei prossimi 10-20 anni, sempre più persone che preferirebbero vivere con noi verranno da noi, perché l'Ungheria è un Paese sicuro, cristiano e tradizionale", ha concluso.
Lo scorso 10 ottobre il primo ministro Orban si è recato in visita di lavoro a Berlino, dove ha incontrato il cancelliere tedesco Olaf Scholz.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала