- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

La Svizzera ribadisce no alle forniture di armi in Ucraina

© AP Photo / Francois MoriIl presidente della Svizzera Ignazio Cassis
Il presidente della Svizzera Ignazio Cassis - Sputnik Italia, 1920, 25.10.2022
Seguici suTelegram
Il presidente svizzero Ignazio Cassis ha ribadito che il suo paese non fornirà armi all'Ucraina mantenendo la sua neutralità, anche se la Svizzera sostiene Kiev, ha affermato il capo di Stato elvetico.
"La Svizzera rimane un partner affidabile. Concentriamo i nostri sforzi nei settori in cui il nostro valore aggiunto è più importante e dove la nostra esperienza è più utile. Essendo un Paese neutrale, non forniamo armi", ha affermato in una conferenza internazionale di esperti sul ricostruzione dell'Ucraina a Berlino.
Cassis ha aggiunto che la Svizzera riconosce l'integrità territoriale e la sovranità nazionale dell'Ucraina e ha chiesto il dialogo tra le parti interessate per aiutare a ricostruire il paese sulla base del Piano Marshall.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала