NATO: divisione d'elite USA in Europa per la prima volta in 80 anni

© NATOPiloti Americani in un volo della missione contro l'ISIS in Iraq
Piloti Americani in un volo della missione contro l'ISIS in Iraq - Sputnik Italia, 1920, 22.10.2022
Seguici suTelegram
La A 101ª Divisione Aviotrasportata dell'Esercito degli Stati Uniti è stata dislocata in Europa per la prima volta in quasi 80 anni, nel mezzo delle crescenti tensioni tra la Russia e la NATO.
L'unità di fanteria leggera conosciuta come Screaming Eagles è allenata per raggiungare qualsiasi campo di battaglia al mondo in poche ore ed è dislocata ora in Romania, paese NATO, a pochi chilometri dal confine con l'Ucraina.
"Siamo preparati per difendere ogni pollice di territorio NATO", ha detto il brigadier generale John Lubas alla CBS News.
"Forniremo una capacità unica, con la nostra capacità di assalto aereo. […] Siamo una forza di fanteria leggera, ma, una volta tanto, portiamo questa mobilità con noi, per i nostri aerei e assalti aerei", ha aggiunto.
In un luogo di operazione avanzata, le truppe USA e rumene stanno conducendo esercitazioni congiunte di assalto aereo e terrestre. Durante alcuni esercizi sono stati utilizzati carri armati e fuoco reale di artiglieria. Le manovre sono volte a ricreare i combattimente che le forze ucraine pianificano contro le truppe russe.
Il colonnello Edwin Matthaidess ritiene che la prossimità all'operazione russa permetta di ricostruire bersagli con i quali allenarsi, oltra a condurre esercizi che ricreino esattamente ciò che succede sul campo di battaglia.
Esercitazioni Nato-Ucraina 'Three swords-2021' - Sputnik Italia, 1920, 16.10.2022
La situazione in Ucraina
"La Nato è di fatto coinvolta nel conflitto ucraino"
La minaccia di una forte intensificazione del conflitto, così vicina ai confini NATO della Romania, è la ragione per cui sono stati inviati circa 4.700 soldati della divisione di assalto aereo d'elite USA, assieme a equipaggiamenti pesanti: per rinforzare il lato est dell'Alleanza.
Il presidente russo Vladimir Putin si è più volte espresso negativamente sull'espansione ad est della NATO e sulla possibilità che gli USA partecipino direttamente al conflitto.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала