- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Le autorità di Kherson hanno riferito di attacchi respinti delle forze armate ucraine

© Sputnik . Dmitriy MakeevCartellone a Kherson
Cartellone a Kherson - Sputnik Italia, 1920, 22.10.2022
Seguici suTelegram
La situazione a Kherson è stabile, gli attacchi nemici sono stati respinti, il trasferimento dei cittadini continua, ha affermato Kirill Stremousov, vice capo dell'amministrazione regionale.
"Oggi, 22 ottobre, alle nove del mattino, la situazione a Kherson è stabile. Il nemico sta cercando di sfondare, ma viene respinto [dalle truppe] dal Ministero della Difesa e dalla Guardia Nazionale. Tutto è sotto controllo", ha detto il funzionario in un video pubblicato sul suo canale Telegram.
Stremousov ha aggiunto che continua il trasferimento dei cittadini dalla riva destra a quella sinistra del Dnepr e anche verso altre regioni della Russia a distanza di sicurezza dalle ostilità. Secondo le autorità di Kherson, le forze armate ucraine si stanno preparando per una controffensiva.
Venerdì notte, le truppe ucraine hanno lanciato un attacco missilistico su un valico di civili a Kherson. Secondo le autorità sono stati utilizzati i razzi a grappolo lanciati con gli MLRS HIMARS americani, imbottiti con elementi di frammentazione per un maggiore effetto dannoso.
Quattro persone sono rimaste uccise, compreso il direttore del canale televisivo Tavria, che, secondo un’altra funzionaria di Kherson, Ekaterina Gubareva, aveva precedentemente lavorato per il canale russo Moscow 24, RT e nel governo di Mosca. 13 persone sono rimaste ferite, tra cui il cameraman Ruslan Voskresensky, il corrispondente Konstantin Mochar e la giornalista Vlada Lugovskaya.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала