- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Erdogan ha annunciato conversazioni telefoniche con Putin e Zelensky

© POOL / Accedi all'archivio mediaIl presidente della Turchia Erdogan
Il presidente della Turchia Erdogan - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2022
Seguici suTelegram
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che presto terrà conversazioni telefoniche sia con il presidente russo Vladimir Putin che con il presidente ucraino Vladimir Zelensky.
"Ho notato che Putin è molto più morbido e aperto alle negoziazioni (con Kiev) rispetto al passato. Vedremo dove questo potrà portare nel corso della diplomazia telefonica, che condurremo nei prossimi giorni, dopo aver ascoltato entrambi i leader”, ha detto dopo la sua visita in Azerbaigian.
In precedenza, il leader russo in una riunione del Consiglio di sicurezza aveva affermato che il regime di Kiev ha rifiutato di negoziare e continua a bombardare i nuovi territori russi, usando metodi terroristici. Pochi giorni dopo, in seguito ai risultati della sua visita in Kazakistan, Putin ha sottolineato che Kiev aveva preso la decisione di rinunciare ai negoziati con la Russia, "di cosa possiamo parlare quindi?"
All'inizio di ottobre, l'addetto stampa del presidente della Russia Dmitry Peskov ha osservato che non vi era alcuna possibilità di accordi con l'Ucraina alla luce del rifiuto di Kiev al dialogo, poiché per i negoziati sono necessarie due parti. Come ha osservato il ministro degli Esteri Sergey Lavrov, nel contesto dei colloqui sull'Ucraina, la Russia "non correrà dietro a nessuno" e prenderà in considerazione solo proposte serie e specifiche.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала