UE annuncia di voler inasprire la posizione sulla Cina

Bandiere di Cina e Ue - Sputnik Italia, 1920, 17.10.2022
Seguici suTelegram
L'UE intende assumere una posizione più dura nei confronti della Cina e considerarla principalmente un concorrente con limitate aree di potenziale interazione, riferisce il portale Euractiv, citando un documento informale inviato ai ministri degli Esteri del blocco.
Secondo quanto appreso dal portale, il documento inviato dal servizio diplomatico dell'UE prima delle discussioni sullo stato delle relazioni con Pechino rileva che la Cina sta diventando un concorrente globale sempre più forte per l'UE, gli Stati Uniti e i loro partner.
"Per questo motivo è necessario valutare come rispondere in maniera migliore alle sfide attuali e previste (che probabilmente - ndr) aumenteranno il disaccordo tra le mosse e le posizioni politiche della Cina e le nostre", cita Euractiv il testo del documento.
Inoltre, secondo il portale, il documento elenca le aree di limitata potenzialmente cooperazione con la Cina. Tra esse la sicurezza alimentare, il cambiamento climatico, gli aiuti umanitari, la riduzione del rischio di catastrofi e la salute pubblica.
Secondo diversi diplomatici, osserva Euractiv, tali mosse dell'Ue implicano un cambiamento significativo nei rapporti con Pechino rispetto all'attuale politica, che ha visto la Cina come "il partner strategico dell'Ue nella risoluzione dei problemi globali e internazionali".
"Eravamo un po' più concentrati sul partenariato, ora dovremmo concentrarci maggiormente sulla rivalità", ha affermato uno dei diplomatici dell'UE citando il portale.
Allo stesso tempo, il servizio diplomatico consiglia all'UE di "intensificare gli sforzi per ridurre le vulnerabilità" nel settore della tecnologia, della sicurezza marittima e spaziale, dell'innovazione, nonché nella lotta alla disinformazione.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала