L'ex cancelliere austriaco Kurz pubblica memorie di incontri con i leader mondiali

© Sputnik . Alexey VitvitskyIl cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz
Il cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz - Sputnik Italia, 1920, 15.10.2022
Seguici suTelegram
Le impressioni degli incontri con i leader mondiali - i presidenti di Russia e Stati Uniti, Vladimir Putin e Donald Trump, il cancelliere tedesco Angela Merkel - sono state tratteggiate nelle memorie dell'ex cancelliere austriaco Sebastian Kurz., scritte con la partecipazione del pubblicista Connie Bischofberger.
Il libro si chiama "Parleremo di politica" (tedesco: "Reden wir über Politik"). Sputnik, con il consenso della casa editrice, "edition a" ne pubblica alcuni estratti.
Kurz ha incontrato sette volte il leader russo Vladimir Putin, anche da ministro degli Esteri austriaco e successivamente, da cancelliere federale. Ha fatto il suo primo viaggio all'estero fuori dall'UE come capo del governo nel 2018 a Mosca. L'incontro con Putin è avvenuto al Cremlino, di cui Kurz scrive che "abbiamo anche tali stanze anche da noi (in Austria - ndr), come Paese ricco di storia", sebbene "il Cremlino o il palazzo presidenziale di Pechino siano di dimensioni completamente diverse”.
"Putin come personalità è l'esatto opposto di Trump. Molto calmo, disciplinato, sempre ben preparato. Ho avuto la sensazione che né il movimento né la parola fossero lasciati al caso... Grazie al suo background nella Germania Est, Putin parla perfettamente il tedesco, ma lo parla solo in conversazioni private. Appena nella stanza c'erano altre persone aiutavano interpreti. Non mi sono mai seduto al lungo tavolo bianco do cui hanno scritto i media (durante gli incontri di Putin durante la pandemia di coronavirus - ndr). Eravamo seduti su due poltrone davanti al camino, prima della pandemia", scrive Kurz.
Secondo l'ex cancelliere, oltre alle questioni geopolitiche e alle relazioni tra Russia e Ue, gli incontri con Putin sono stati principalmente dedicati alle relazioni economiche.
"Una delle prime cose che Putin ha sollevato ad ogni incontro, tra l'altro, è stata la sua delusione nei confronti della NATO" perché, "secondo lui, hanno infranto la loro promessa di non estendersi più a est", scrive Kurz.
Riferendosi all'attuale situazione nei rapporti tra Austria e Ue con la Russia, l'ex cancelliere ritiene che il conflitto militare ucraino "avrà molte altre conseguenze": già ora "stiamo assistendo a un aumento dei prezzi, una crisi dell'intero mercato di merci, i prezzi dell'energia e presto in altre parti del mondo affronteranno seri problemi di sicurezza alimentare. Kurz ha aggiunto che, a suo avviso, "ogni guerra finisce con i negoziati" e "questo è un modo realistico".
Istruttori militari USA in Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 14.10.2022
La situazione in Ucraina
Mosca: il coinvolgimento degli Stati Uniti nel conflitto ucraino è irto di conseguenze catastrofiche
L'ex cancelliere ha descritto con umorismo il suo incontro nel 2019 alla Casa Bianca con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Secondo Kurz, ha visto "un presidente americano inaspettatamente allegro ed educato, per niente quello che suggerivano le sue immagini mediatiche".
"Trump è generalmente un personaggio molto emotivo. Entra in una conversazione con molta spontaneità e in modo giocoso vive una gioia sconfinata, riconoscendo il suo interlocutore con l'aiuto di domande, oltre a sfidarlo con affermazioni specifiche o confusione. "Giovane ragazzo (eng. "You" re a young guy")", - mi ha salutato Trump (al momento dell'incontro, Kurz e Trump avevano 40 anni di differenza - ndr) , e ho scherzato che le cose con la mia età ogni giorno vanno sempre meglio", scrive Kurz.
Nonostante il colloquio con il presidente degli Stati Uniti non abbia evitato divergenze politiche sulle controversie commerciali tra Washington e Bruxelles, Trump "ha fissato un ritmo decente" e più volte ha sorriso al suo ospite, dicendogli che "l'Austria può considerarsi fortunata perché ha molta energia idroelettrica a causa della posizione geografica", oltre al fatto che ci sono "città forestali" e che gli austriaci "vivono praticamente nella foresta", scrive Kurz. L'ex cancelliere ha osservato che un giornalista di NBC News ha confuso l'Austria con l'Australia in una successiva trasmissione in diretta dell'incontro dei leader.
Russian President Vladimir Putin  - Sputnik Italia, 1920, 14.10.2022
Putin ha detto che per ora non si parla di suoi colloqui con altri leader al vertice del G20
Il primo incontro personale tra Kurz e il cancelliere tedesco Angela Merkel ha avuto luogo nel 2017. L'intesa reciproca tra i leader "è stata molto buona": dopo i primi incontri, la stessa Merkel ha suggerito a Kurz di darsi del "tu", anche se "era insolito per lei, dato che era su "tu" anche con una parte significativa dei suoi ministri”, scrive l'ex cancelliere austriaco. Tuttavia, su alcune questioni importanti, ad esempio sulla situazione con le migrazioni e i rapporti con la Turchia, le opinioni di Vienna e Berlino si sono rivelate "diametralmente opposte", ha detto Kurz.
"In una conferenza stampa a Berlino il 31 agosto 2015, Angela Merkel ha pronunciato la frase che passerà ai libri di storia: "Lo faremo! (in tedesco "Wir schaffen das!" - sull'ammissione di centinaia di migliaia di profughi siriani nell'UE - ndr). Non ho mai condiviso o sostenuto questa opinione, ma non credo che tutto si debba ridurre a un'affermazione. La crisi dei rifugiati è stata molto più complessa", ha detto Kurz, aggiungendo che l'Austria era "l'alleato della Germania su molte questioni" ma "non potevo immaginare di intraprendere la strada (di sostenere la politica migratoria della Merkel - ndr) che secondo me avrebbe causato gravi danni".
Secondo Kurz, come essere umano, comprende perfettamente che "i rifugiati stessi e spesso per il bene delle loro famiglie cercano di iniziare una nuova vita in Austria, Germania o Svezia". Tuttavia, non è possibile che i singoli Stati mantengano la promessa formulata dalla Merkel, inoltre, tale "non è mai stata fornita dal punto di vista legale", ritiene l'ex cancelliere.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала