La Cina non esclude l'uso della forza per risolvere la questione Taiwan

© AP Photo / Vincent YuUn supporter pro-Cina sventola una bandiera cinese davanti all'Alta Corte di Hong Kong
Un supporter pro-Cina sventola una bandiera cinese davanti all'Alta Corte di Hong Kong  - Sputnik Italia, 1920, 15.10.2022
Seguici suTelegram
La Cina non esclude l'uso della forza contro i sostenitori dell'indipendenza di Taiwan, ha affermato Sun Yeli, portavoce del XX Congresso del Partito Comunista Cinese.
"Non promettiamo di rinunciare all'uso della forza e ci riserviamo la possibilità di prendere tutte le misure necessarie contro l'intervento di forze esterne e il numero estremamente esiguo di forze separatiste pro-Taiwan e le loro attività separatiste", ha detto il portavoce del Partito.
Secondo questi, le azioni della Repubblica popolare cinese non saranno dirette contro il popolo di Taiwan, poiché è importante che Pechino mantenga la prospettiva di una pacifica riunificazione dell'isola con la Cina continentale.
In precedenza, alcuni media avevano riferito della reazione del ministero degli Esteri cinese alla proposta di Elon Musk riguardo a Taiwan.
L'ambasciatore cinese negli Stati Uniti Qin Gang - Sputnik Italia, 1920, 09.10.2022
Ambasciatore cinese negli USA ringrazia Musk per la proposta su Taiwan
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала