La Russia non vede prospettive di riduzione dei prezzi del gas in Europa

CC0 / Pixabay / Cucina a gas
Cucina a gas - Sputnik Italia, 1920, 14.10.2022
Seguici suTelegram
La Russia non vede prospettive di abbassare i prezzi del gas in Europa nel prossimo futuro, ha affermato il vice primo ministro russo Alexander Novak durante il forum della Settimana dell'energia russa.
"Non si sa, ovviamente, cosa accadrà dopo, ma ad oggi, nel prossimo futuro, non vediamo i prerequisiti affinché i prezzi del gas tornino ai livelli di una volta", ha affermato il vice primo ministro russo Alexander Novak. In Russia, il prezzo del gas è regolato dallo Stato ed è di circa 70 dollari per 1.000 metri cubi, ha detto il vice premier.
Il vice primo ministro ha anche sottolineato che lo sviluppo attivo delle RES (Renewable Energy Sources - fonti di energia rinnovabile) in Europa è dovuto al fatto che il costo dell'elettricità prodotta da queste ora è 4-5 volte più economico dell'energia prodotta utilizzando il gas.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала