Mosca non riconoscerà alcuna indagine su Nord Stream effettuata senza la Russia - min. Esteri

© Foto : Swedish Coast GuardGas leak location on Nord Stream 2
Gas leak location on Nord Stream 2  - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2022
Seguici suTelegram
Mosca non riconoscerà i risultati dell'indagine sul sabotaggio agli oleodotti Nord Stream, se gli esperti russi non saranno autorizzati a partecipare all'indagine, ha affermato il ministero degli Esteri russo in una nota.
Il ministero ha affermato di aver convocato gli ambasciatori di Germania, Danimarca e Svezia per esprimere sconcerto per la mancanza di una risposta ufficiale all'appello di Mosca alla leadership di questi paesi in merito al coinvolgimento di rappresentanti delle autorità russe e di Gazprom nell'indagine condotta congiuntamente da Berlino, Copenaghen e Stoccolma. C'erano persino informazioni sulla partecipazione alle indagini di altri paesi, inclusi gli Stati Uniti, ha aggiunto il ministero, ma non la Russia.
"La Russia, ovviamente, non riconoscerà alcuno 'pseudo-risultato' di tale indagine a meno che non siano coinvolti esperti russi", ha affermato il ministero in una nota.
Se agli esperti russi viene negato l'accesso alle attuali azioni investigative, Mosca partirà dal presupposto che questi paesi "hanno qualcosa da nascondere" o "coprono gli autori di questi atti terroristici".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала