Sardaryan, MGIMO: "Dall'opposione al governo Fratelli d'Italia cambierà pelle"

© Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della RepubblicaIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con i Presidenti di Camera e Senato in occasione della cerimonia di giuramento dinanzi al Parlamento in seduta comune
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con i Presidenti di Camera e Senato in occasione della cerimonia di giuramento dinanzi al Parlamento in seduta comune - Sputnik Italia, 1920, 12.10.2022
Seguici suTelegram
La maggioranza degli elettori italiani è convinta che i lavori del nuovo parlamento si concluderanno prima del previsto (5 anni).
Lo riferisce il quotidiano Repubblica, citando i risultati di un'indagine di SWG.
Il 26% degli intervistati ritiene che la prossima composizione del ramo esecutivo "non funzionerà a lungo" e il 31% ritiene che il parlamento "lavorerà per diversi anni, ma completerà comunque i lavori prima del previsto".
Solo il 25% degli italiani ritiene che il governo eletto durerà fino a fine della legislatura. Di questi, il 60% sono sostenitori del centrodestra, che ha vinto le elezioni parlamentari. Il sondaggio è stato condotto dal 5 al 10 ottobre, vi hanno preso parte 1200 persone.
Nelle elezioni parlamentari anticipate la coalizione di forze di centrodestra che unisce Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia ha ottenuto una vittoria schiacciante, con oltre il 44% dei voti. Ora la principale forza politica del Paese è Fratelli d'Italia, guidato da Giorgia Meloni (26%), che ha buone probabilità di assumere la presidenza del Consiglio dei Ministri.
Henri Sardaryan, rettore della facoltà di gestione e politica dell'MGIMO Istituto statale di Mosca per le relazioni internazionali, ritiene che il partito di Giorgia Meloni, passando dall'opposizione al governo cambierà pelle:

"Trasformare il 4% delle precedenti elezioni, in una vittoria elettorale a queste ultime, è stato possibile solo grazie al fatto che si tratta di un partito che non ha mai preso parte alle coalizioni di governo. Tra un anno Fratelli d'Italia non sarà lo stesso partito che è stato durante questa campagna elettorale"

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала