Il commissario europeo Breton ha definito il motivo per cui l'Ucraina non sarà accettata nella NATO

© AFP 2022 / Olivier HosletThierry Breton
Thierry Breton - Sputnik Italia, 1920, 06.10.2022
Seguici suTelegram
Commissario europeo Breton: l'Ucraina non potrà entrare a far parte della NATO in condizioni di ostilità.
L'Ucraina non potrà aderire all'Alleanza del Nord Atlantico, nonostante i documenti presentati, ha affermato il commissario europeo per il Mercato interno dell'UE Thierry Breton in onda sul canale televisivo BFM.
Secondo un membro della Commissione europea, la NATO non accetterà l'Ucraina, poiché le ostilità sono in corso sul territorio del Paese.
"Zelensky ha chiesto l'ammissione dell'Ucraina alla NATO, ma, come sapete, la questione dell'adesione all'alleanza non può essere sollevata durante il periodo delle ostilità sul territorio del Paese. E in Ucraina sono in corso operazioni militari ed è difficile dire quando finiranno", ha detto Breton.
Il 30 settembre il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky ha dichiarato che l'Ucraina si sta candidando per aderire rapidamente alla NATO.
Successivamente, l'assistente del presidente degli Stati Uniti per la sicurezza nazionale Jake Sullivan ha affermato che la procedura per l'ammissione dell'Ucraina nella NATO è ancora prematura.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала