Putin ha firmato leggi sull'ingresso di DPR, LPR, Kherson e Zaporozhye in Russia

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaIl presidente russo Putin durante la riunione con i membri del governo russo
Il presidente russo Putin durante la riunione con i membri del governo russo - Sputnik Italia, 1920, 05.10.2022
Seguici suTelegram
Il presidente Putin ha firmato leggi sull'ingresso di nuovi territori in Russia.
Vladimir Putin ha firmato le leggi costituzionali federali sull'ammissione di nuovi territori alla Russia e sulla formazione di nuovi soggetti della Federazione. I documenti sono pubblicati sul portale Internet delle informazioni legali.
La Russia comprende ora a pieno titolo le LPR e DPR nonché le regioni di Zaporozhye e di Kherson.
Il risultato dopo i referendum che si sono svolti in queste regioni dal 23 al 27 settembre.
Nella DPR, il 99,23 % degli elettori ha votato per questa decisione, nella LPR il 98,42 %, nella regione di Kherson l'87,05% e in quella di Zaporozhye, il 93,11%.
Sono stati inoltre pubblicati decreti sulla nomina di Leonid Pasechnik a capo ad interim della Repubblica popolare di Lugansk e di Denis Pushilin per quella di Donetsk.
Il 30 settembre Putin ha firmato accordi con i vertici di questi enti territoriali sull'ammissione delle regioni alla Federazione.
La Corte costituzionale ha riconosciuto tali accordi come coerenti con la Legge fondamentale.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала