Gazprom ha interrotto le consegne attraverso l'Austria

© Sputnik . Vitaliy BelousovIl Palazzo di Gazprom a Mosca
Il Palazzo di Gazprom a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2022
Seguici suTelegram
Le consegne di gas nell'ambito dei contratti Gazprom Export attraverso l'Austria sono state interrotte a causa del rifiuto dell'operatore austriaco di confermare le quote di trasporto, a seguito di modifiche adottate alle normative del Paese alla fine di settembre.
Lo ha annunciato Gazprom, sottolineando che sta lavorando con acquirenti italiani per risolvere il problema.
"Il trasporto di gas russo nell'ambito dei contratti di Gazprom Export LLC attraverso il territorio dell'Austria è stato sospeso a causa del rifiuto dell'operatore austriaco di confermare le quote di trasporto", ha affermato Gazprom in una nota sul suo canale Telegram.
"Il motivo è legato alle modifiche normative avvenute in Austria a fine settembre. Gazprom sta lavorando a una soluzione al problema insieme ai clienti italiani", ha aggiunto la società.
Nel pomeriggio di oggi Eni aveva riferito che Gazprom non sarebbe stata in grado di fornire gas all'Italia sabato a causa dell'"impossibilità di trasportarlo" attraverso l'Austria.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала