Corea del Sud accusa Pyongang di aver lanciato due missili balistici

Lancio missilistico Corea del Nord
Lancio missilistico Corea del Nord - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2022
Seguici suTelegram
La Repubblica Popolare Democratica di Corea questa mattina all’alba ha lanciato due missili, riferisce l'agenzia sudcoreana Yonhap, citando l'esercito.
Si tratta del terzo lancio di missili da parte della Corea del Nord questa settimana, osserva Yonhap.
"La Corea del Nord ha lanciato due missili balistici a corto raggio vicino alla città di Sunan, vicino a Pyongyang", cita l'agenzia i dati dei capi di stato maggiore sudcoreani.
L'esercito sudcoreano sta cercando di stabilire la gittata, l'altitudine e la velocità dei nuovi missili.
Il lancio di oggi è avvenuto il 1° ottobre nella Giornata delle forze armate in Corea del Sud.
Il 28 e 29 settembre, la Corea del Nord ha anche lanciato missili balistici a corto raggio a un'altitudine massima di 30-50 chilometri con una gittata di 300-350 chilometri. Domenica 25 settembre, la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico per la prima volta dal 5 giugno di quest'anno.
Il Consiglio di sicurezza nazionale della Corea del Sud ha tenuto una riunione straordinaria in relazione ai lanci di missili della RPDC, esprimendo disponibilità per le nuove sfide da Pyongyang.
Gli attuali lanci di missili nordcoreani si svolgono nel contesto delle pianificate esercitazioni anti-sottomarino da parte di Corea del Sud, Stati Uniti e Giappone che coinvolgono la portaerei a propulsione nucleare Ronald Reagan.
Gli Stati Uniti e la Corea del Nord sono formalmente in guerra, poiché il conflitto in Corea del 1950-1953 si è concluso solo con la firma di una tregua tra la Corea del Nord da un lato e gli Stati Uniti, che hanno combattuto sotto la bandiera dell'ONU dall'altro.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала