Gli USA hanno notato una concentrazione di navi da guerra russe e cinesi nel Mare di Bering

© AP Photo / Xinhua, Wu Dengfeng, FileEsercitazioni navali congiunte di Russia e Cina
Esercitazioni navali congiunte di Russia e Cina - Sputnik Italia, 1920, 27.09.2022
Seguici suTelegram
La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha scoperto una concentrazione di navi da guerra russe e cinesi durante un pattugliamento nel Mare di Bering, riporta l'Associated Press, citando la Guardia Costiera degli Stati Uniti.
Secondo quanto riferito, la nave della guardia costiera statunitense Kimball, con sede a Honolulu, ha individuato il passaggio di un incrociatore missilistico della Marina cinese a circa 86 miglia (138 chilometri) a nord dell'isola di Kiska, in Alaska, il 19 settembre. Più tardi, una nave americana ha individuato altre due navi cinesi e quattro russe. Allo stesso tempo, si presume che fosse al momento presente un cacciatorpediniere tra le navi della Marina russa.

"Sebbene la formazione delle navi abbia agito in conformità con le regole e le norme internazionali, risponderemo alla presenza con una presenza, per garantire che gli interessi degli Stati Uniti intorno all'Alaska non vengano violati", ha dichiarato il contrammiraglio Nathan Moore, comandante del 17° distretto della Guardia Costiera degli Stati Uniti.

Come dichiarato, la Kimball continuerà a monitorare l'area.

Il 15 settembre il ministero della Difesa russo ha riferito che le navi della Marina russa e della Marina cinese stanno effettuando pattugliamenti congiunti nell'Oceano Pacifico. Allo stesso tempo, è stato fatto notare che durante la pattuglia la Marina russa è rappresentata da un distaccamento di navi della flotta del Pacifico composto dalla fregata Marshal Shaposhnikov, dalle corvette Geroy Rossiskoy Federatsiy - Aldar Tsydenzhapov, dalla Sovershenniy e la Gromkiy, nonché dalla nave cisterna Pechenga.
Donbass  - Sputnik Italia, 1920, 27.09.2022
La situazione in Ucraina
Le truppe ucraine hanno bombardato Zaitsevo, Yasinovataya e Yakovlevka
Dalla Marina dell'Esercito Popolare cinese sono coinvolti nel pattugliamento il cacciatorpediniere Nian Chang, la nave pattuglia Yang Chen e la complessa nave da rifornimento Dong Pinghu.
Il ministero ha chiarito che gli equipaggi delle navi da guerra russe e cinesi elaboreranno manovre tattiche congiunte e l'organizzazione delle comunicazioni tra le navi del gruppo, condurranno una serie di esercitazioni con tiro pratico di artiglieria e assicureranno voli di elicotteri di base sulle portaerei.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала