L'affluenza alle urne in tre giorni ha superato il 76 per cento nel DPR e LPR

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Accedi all'archivio mediaBandiere Novorossiya
Bandiere Novorossiya - Sputnik Italia, 1920, 26.09.2022
Seguici suTelegram
Camera Civica della Federazione Russa: l'affluenza ai referendum in tre giorni ha superato il 76 per cento in DPR e LPR.
"L'affluenza al referendum in DPR e LPR in tre giorni è stata di oltre il 76% e nelle regioni di Kherson e Zaporozhye - oltre il 48%", ha affermato Alexander Kholodov, vice-Presidente della Commissione per la sicurezza e la cooperazione con la PMC (Commissione pubblica di sorveglianza), membro della Camera Civica Russa.
"Nella LPR l'affluenza è del 76,09 %, nella DPR, ad oggi, in tre giorni, l'affluenza è del 77,12 % (...) La regione di Zaporozhye è in ritardo - attualmente il 51,55 %. E nel Kherson regione, il 50 per cento. (...) C'è il 48,91%",riferisce lo stesso.
Il dato rilasciato in una conferenza stampa sul lavoro del Centro per la situazione pubblica dell'Ufficio del presidente russo per il monitoraggio dei referendum nelle regioni DPR, LPR, Zaporozhye e Kherson.
Di seguito, il capo della commissione elettorale della regione di Kherson, Marina Zakharova, ha già chiarito che, tenendo conto dell'affluenza ai seggi elettorali, il voto può essere considerato valido, poiché l'affluenza totale ha superato la soglia richiesta del 50 per cento.
Il referendum sull'adesione alla Russia è iniziato venerdì nelle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk, nonché nelle regioni di Kherson e Zaporozhye. Le votazioni proseguiranno per cinque giorni, fino al 27 settembre.
Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che la Russia sosterrà la decisione che dovrà essere presa dai residenti delle regioni di Donbass, Zaporozhye e Kherson.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала