In cinquant'anni scompariranno 11,5 milioni di italiani

Bambino neonato - Sputnik Italia, 1920, 22.09.2022
Seguici suTelegram
E' la previsione dell'Istat, che ha pubblicato un rapporto sull'evoluzione demografica nel Paese.
L'Istat non lascia intravvedere segnali di ripresa nella crisi demografica che affligge l'Italia, con la decrescita della popolazione che proseguirà per i prossimi cinquant'anni.
Da 59,2 milioni al 1 gennaio 2021 a 57,9 mln nel 2030, a 54,2 mln nel 2050 fino a 47,7 mln nel 2070, il trend negativo che certifica ancora una volta la crisi demografica italiana.
L'Istat rileva inoltre che entro il 2041 solo 1 famiglia su 4 sarà composta da una coppia con figli.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала