Approvate dalla Duma le modifiche alle punizioni per diserzione

© Sputnik . Vladimir Fedorenko / Accedi all'archivio mediaLa sede della Duma Statale della Federazione Russa
La sede della Duma Statale della Federazione Russa - Sputnik Italia, 1920, 20.09.2022
Seguici suTelegram
La Duma di Stato russa ha accettato in seconda e terza lettura il progetto di legge sulle modifiche al Codice Penale che introducono i concetti di "mobilitazione", "stato di guerra", "tempo di guerra" e "conflitto armato", e anche sull'inasprimento delle responsabilità dei reati legati a questi concetti.
L'iniziativa è stata mossa da tutti i deputati di tutti gli schieramenti della Duma e dai senatori Andrey Klishas e Olga Kovitidi, che sostengono come queste modifiche non apporteranno alcun cambiamento alla vita dei cittadini.
Secondo le modifiche proposte, per la mancata presenza al servizio militare su chiamata e per la diserzione sono previste pene di fino a dieci anni di reclusione.
"L'abbandono volontario della caserma o del luogo di servizio, così come la mancata presenza al servizio senza valido motivo per un periodo superiore ad un mese, da parte di soldati che hanno prestato servizio militare su chiamata o per contratto, durante il periodo di mobilitazione o di stato di guerra, in tempo di guerra oppure durante un conflitto armato o di azioni militari, verranno puniti con una pena da cinque a dieci anni", si legge nel testo delle modifiche.
Inoltre, si considera l'introduzione di una pena fino a cinque anni di reclusione per la distruzione di armi durante il periodo di guerra e fino a quindici anni per il saccheggio in stato di guerra.
Lugansk, nel Giorno della Russia, 12 giugno 2022 - Sputnik Italia, 1920, 20.09.2022
Lugansk annuncia le date del referendum per l'adesione nella Federazione Russa: 23-27 settembre
Dal testo del progetto di legge si evince anche che i cittadini russi chiamati a servizio, ma in stato di riserva, saranno sensibili per questi reati alla pari dei soldati a contratto o a chiamata.
Il senatore Klishas ha dichiarato che la Camera superiore studierà il documento durante la riunione del 21 settembre.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала