Assemblea Generale ONU, la Russia auspica che gli USA diano i visti a tutta la delegazione

© Sputnik . Roman Makhmutov / Accedi all'archivio mediaLa sede dell'Onu a New York
La sede dell'Onu a New York - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2022
Seguici suTelegram
Mosca auspica che tutti i membri della delegazione russa che si recherà alla sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York ricevano i visti degli Stati Uniti, ha affermato in un'intervista a RIA Novosti Dmitry Polyansky, primo vice rappresentante della Federazione Russa presso le Nazioni Unite.
La settimana di alto livello dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite si terrà dal 20 al 26 settembre a New York.
"Se parliamo esclusivamente della delegazione del ministro degli Affari esteri della Federazione Russa, Sergey Lavrov, per la settimana di alto livello della sessione, ci sono alcuni progressi: parte della delegazione, compreso il ministro, ha già ottenuto i visti. Auspichiamo che tutti gli altri membri li ricevano", ha affermato Polyansky.
"Sebbene il fatto stesso di rilasciare i visti letteralmente pochi giorni prima della visita sia una situazione senza precedenti, che complica notevolmente la soluzione di problemi organizzativi e logistici", ha aggiunto.
In precedenza, la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, aveva affermato che molti membri della delegazione russa non hanno ancora ottenuto il visto per partecipare alla sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала