Vertice SCO, i paesi firmano la Dichiarazione di Samarcanda

© Sputnik . Sergey Bobylev/Pool / Accedi all'archivio mediaIl vertice della SCO a Samarcanda
Il vertice della SCO a Samarcanda - Sputnik Italia, 1920, 16.09.2022
Seguici suTelegram
I paesi membri dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai hanno firmato la Dichiarazione di Samarcanda sugli esiti del summit.
Paesi membri hanno annunciato la loro intenzione di aumentare la cooperazione nel settore della difesa e della sicurezza, hanno definito negativo lo sviluppo unilaterale dei sistemi di difesa antiaerea globale, hanno preso la decisione di adoperarsi per sviluppare approcci comuni nei confronti di un unico elenco di organizzazioni terroristiche ed estremiste, si sono pronunciati contrari alla militarizzazione del settore informatico e hanno invitato alle riforme del WTO.
I leader hanno inoltre proclamato il 2023 Anno del Turismo, hanno deciso di istituire gruppi di lavoro su start-up e innovazioni, lotta alla povertà e medicina tradizionale e hanno approvato il provvedimento per il titolo onorario "Ambasciatore di buona volontà di SCO".
La SCO è un'organizzazione internazionale fondata nel 2001. Ad essa partecipano India, Kazakistan, Cina, Kirghizistan, Russia, Tagikistan, Pakistan e Uzbekistan. Paesi osservatori sono: Afghanistan, Bielorussia, Iran e Mongolia, paesi partner: Azerbaigian, Armenia, Cambogia, Nepal, Turchia e Sri Lanka.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала