- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Putin: obiettivi dell'operazione russa in Ucraina non cambiano

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaIl presidente russo Putin
Il presidente russo Putin - Sputnik Italia, 1920, 16.09.2022
Seguici suTelegram
Vladimir Putin è intervenuto in una conferenza stampa al vertice dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai.
"I piani e gli obiettivi dell'operazione speciale russa in Ucraina non sono soggetti a modifiche, strada facendo si stanno prendendo decisioni operative, l'obiettivo principale è la liberazione del Donbass, l'operazione offensiva non si ferma qui, ma non abbiamo fretta".
Sull'incontro con il presidente ucraino Zelensky, Putin ha sostenuto che Kiev deve acconsentire, "ma si rifiuta di negoziare".
Putin si è soffermato sulla reazione russa contenuta rispetto alle azioni aggressive di Kiev sul fronte di battaglia e sugli attentati.
"La risposta ci sarà se non capiranno che tali metodi sono inaccettabili. Non sono sostanzialmente diversi dai metodi del terrorismo. Più recentemente, le forze armate russe hanno sferrato un paio di attacchi sensibili, supponiamo che lo sentano. Se la situazione continua a svilupparsi in questo modo, la risposta sarà più pesante".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала