Accordo nucleare con l'Iran, possibile rinvio a dopo le elezioni di medio termine USA

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaIl discorso di Biden sulla situazione in Ucraina
Il discorso di Biden sulla situazione in Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 12.09.2022
Seguici suTelegram
Israele non crede che gli Stati Uniti siano disposti a tornare sull'accordo nucleare iraniano prima delle elezioni di medio termine di novembre, secondo quanto riferito domenica ai giornalisti da un funzionario israeliano.
"A questo punto, sembra che un accordo nucleare con l'Iran non sarà firmato almeno fino a dopo le elezioni di medio termine [americane]", ha detto l'anonimo funzionario, secondo la Reuters.

L'osservazione dà credito ai commenti espressi giovedì dal senatore repubblicano statunitense Lindsay Graham, che ha affermato che l'amministrazione Biden alla fine "otterrà un accordo, perché sul serio vuole un accordo”, ma che tuttavia non ritiene che tale accordo potrà essere “annunciato prima delle nostre elezioni, o delle elezioni israeliane, perché la politica di questo accordo probabilmente non è buona in nessuno dei due luoghi".

Domenica, il primo ministro israeliano Yair Lapid ha tentato di prendersi il merito del continuo stallo diplomatico, vantandosi su Twitter che "Israele sta conducendo una campagna diplomatica di successo per fermare l'accordo nucleare e impedire la revoca delle sanzioni contro l'Iran".
La centrale nucleare di Zaporozhye - Sputnik Italia, 1920, 11.09.2022
La situazione in Ucraina
Zaporozhye, spenta la sesta unità di potenza della centrale nucleare
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала