11 settembre 2001: oggi 21 anni dall'attacco alle Torri Gemelle

© AFP 2022 / Mate Eric J. Tilford/ U.S. NavyTorri Gemelle (Twin Towers) distrutte dopo attacco 11 settembre 2001 a New York
Torri Gemelle (Twin Towers) distrutte dopo attacco 11 settembre 2001 a New York - Sputnik Italia, 1920, 11.09.2022
Seguici suTelegram
Numerose le manifestazioni che si svolgeranno oggi nel ricordo della tragedia delle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001. Il presidente Joe Biden si recherà al Pentagono, mentre la first lady Jill Biden si recgerà al campo di Shanksville, in Pennsylvania, dove si schiantò il volo 93 United Airlines, quarto degli arei dirottati.
Oggi ricorre l'anniversario dell'attacco alle Torri Gemelle e della serie di attentati che colpirono gli Stati Uniti d'America, l'11 settembre 2001. Sono passati 21 anni da allora, negli attacchi morirono 2.977 persone.
Cuore degli attacchi fu la Grande Mela, dove i morti furono 2.753, e dove, colpite da 2 aerei di linea dirottati dai terroristi, andarono completamente distrutte le due torri del World Trade Center. Un altro aereo impattò sul Pentagono, provocando la morte di 184 persone.
Принц Уэльский Чарльз - Sputnik Italia, 1920, 11.09.2022
Carlo III proclamato ufficialmente (anche) re d'Australia
Nelle operazioni di soccorso e nei vari interventi, a morire furono inoltre 343 vigili del fuoco, senza contare quelli che morirono negli anni a venire per malattie respiratorie e varie ulteriori problematiche sanitarie, derivanti dal servizio reso negli interventi.
La vittima più piccola fu una bambina di appena 2 anni, Christine Hanson; il più vecchio, un tale Robert Norton, che si trovava a bordo dell'American Airlines Flight 11: aveva 82 anni.
Il crollo delle 2 Torri fu di una tale intensità da essere registrato perfino dai sismografi locali, che riscontrarono una magnitudo pari rispettivamente a 2.1 e 2.3 di magnitudo.
Dagli ne attacchi uscì un mondo radicalmente sconvolto alle sue fondamenta e con importanti ripercussioni geopolitiche mondiali, non da ultimo perché la vicenda diede il La all'intervento in Afghanistan da parte americana, e all'identificazione in Osama Bin Laden del "nemico pubblico numero uno".
La centrale nucleare di Energodar - Sputnik Italia, 1920, 11.09.2022
La situazione in Ucraina
Centrale nucleare ed Energodar bombardate dall'esercito ucraino 26 volte dal 1° settembre
Nella giornata di oggi, per le commemorazioni, il presidente Joe Biden si recherà al Pentagono a deporre una corona di fiori proprio sul luogo dove la mattina dell'undici settembre 2001 un Boing 757 dell'America Airlines si schiantò contro l'edificio, scioccando il mondo intero.
La first lady statunitense, Jill Biden, sarà presente invece alla cerimonia prevista a Shanksville, in Pennsylvania, dove il volo 93 United Airlines, il quarto della serie di attentati, pose fine al suo folle volo, schiantandosi, con le 44 persone a bordo, in un campo, fallendo il proprio obiettivo: la Casa Bianca, anche se alcuni ne designano piuttosto il Campidoglio.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала