Orban rileva ancora la pericolosità delle sanzioni Ue contro Mosca

© AP Photo / Ronald ZakIl premier ungherese Viktor Orban
Il premier ungherese Viktor Orban - Sputnik Italia, 1920, 08.09.2022
Seguici suTelegram
Il premier ungherese sostiene che le sanzioni contro la Russia potrebbero mettere in ginocchio l'Europa.
Le sanzioni antirusse per gli eventi in Ucraina hanno provocato l' e un deficit di energia che potrebbero "mettere in ginocchio l'Europa", ha affermato il premier ungherese Viktor Orban, citato dall'agenzia MTI.
"Al momento sono 11mila sanzioni contro la Russia, ma... i tentativi di indebolire i russi non hanno avuto successo. Al contrario hanno la grave 2 e la limitazione di energia causate dalle sanzioni in ginocchio l'Europa", ha affermato il capo del governo magiaro.
In precedenza Orban aveva affermato che le sanzioni anti-russe non hanno scosso Mosca, mentre l'Europa ha già perso quattro governi e si trova in una profonda crisi economica e politica. Allo stesso tempo il premier ungherese ritiene che i membri della Ue hanno perso l'occasione di mediare nel conflitto in Ucraina, in quanto non sono stati in frado di garantire l'attuazione degli accordi di Minsk.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала