Lavrov: Mosca chiederà piena chiarezza sulle parole di Borrell riguardo la "Russia fascista"

© AP Photo / Pool / Francois LenoirJosep Borrell
Josep Borrell - Sputnik Italia, 1920, 06.09.2022
Seguici suTelegram
Mosca chiederà piena chiarezza sulla recente osservazione del capo della diplomazia della Ue Josep Borrell sulla Russia, ha affermato oggi il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.
"Abbiamo richiesto all'ufficio di Borrell la trascrizione del discorso in spagnolo. Non l'abbiamo ricevuta. Cercheremo di fare chiarezza e se oggi non riceveremo questa trascrizione in spagnolo, trarremo le conclusioni appropriate", ha detto Lavrov in una conferenza stampa.
Parlando alla conferenza interparlamentare dell'Europarlamento a Praga nella giornata di ieri, Borrell ha deciso di passare al suo spagnolo nativo per fornire una risposta più chiara rispondendo alle domande dei legislatori sulle azioni di Bruxelles contro la Russia.
Un deputato estone ha posto una domanda, usando l'espressione "Russia fascista". Borrell, nella sua risposta, ha citato la domanda, usando la stessa espressione. L'interprete, tuttavia, non ha sottolineato che si trattava di una citazione e l'ha presentata come una dichiarazione di Borrell.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала