Borrell: nella Ue opinioni diverse su sanzioni e crisi ucraina

© Sputnik . Pavel Palamarchuk / Accedi all'archivio mediaBandiera dell'Ucraina e dell'UE
Bandiera dell'Ucraina e dell'UE - Sputnik Italia, 1920, 05.09.2022
Seguici suTelegram
Borrell ha riconosciuto che ci sono opinioni diverse nei Paesi della Ue sulla crisi in Ucraina e sulle sanzioni, allo stesso tempo questi punti di vista "hanno il diritto di esistere", ha affermato durante una conferenza interparlamentare dedicata alle questioni di politica estera e sicurezza.
"C'è stato uno scambio di opinioni tra i rappresentanti dei diversi Parlamenti degli Stati membri della Ue, non solo eurodeputati. Riflettono opinioni politiche diverse nei Paesi dell'intera UE. E, naturalmente, ci sono persone, che sono decisamente in minoranza, ma hanno il diritto di esprimere le loro opinioni. E alcuni esprimono la loro preoccupazione ... su come le nostre sanzioni e il sostegno militare all'Ucraina stanno influenzando la situazione mondiale".
Allo stesso tempo il capo della diplomazia europea ha sottolineato che "i miei colleghi, i ministri degli Esteri della Ue, riflettono la posizione dei Paesi Ue, quasi tutti allineati alla politica perseguita da Bruxelles.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала