La Russia avverte: Washington non fornisce informazioni sull'attività biologica militare all'estero

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaBio-laboratorio
Bio-laboratorio - Sputnik Italia, 1920, 01.09.2022
Seguici suTelegram
Dalla portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova un monito rivolto agli Stati Uniti: nonostante i numerosi appelli da parte russa in merito, gli Usa non rilasciano informazioni sulla presenza ed attività dei propri laboratori biologici offshore.
"Washington non fornisce informazioni sull'attività biologica militare al di fuori del suo territorio, nonostante gli appelli della Federazione Russa", ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

"Nonostante i ripetuti appelli della Russia, Washington si astiene dal fornire informazioni specifiche e complete sull'attività biologica militare al di fuori del territorio nazionale, limitandosi a selettive informazioni generali sull'assistenza finanziaria e materiale fornita. Nessun dato su tale attività viene trasmesso dagli americani nell'ambito delle misure di rafforzamento della fiducia della Convenzione sulle armi biologiche", ha affermato in un commento pubblicato sul sito ufficiale del dipartimento la Zakharova.

Secondo lei non si tratta di un caso, dal momento che gli Stati Uniti preferiscono concludere un modello di accordo di cooperazione con i Paesi destinatari, che prevede di "rendere l'interazione in ambito biologico di natura chiusa e riservata".
"Presumibilmente, la natura 'aperta e trasparente' della cooperazione, di cui gli Stati Uniti stanno cercando di convincere il mondo intero, non è altro che ipocrisia", ha concluso la Zakharova.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала