In Belgio l'iniziativa di stop ai pagamenti dei mutui a causa dell'aumento dei prezzi dell'energia

© Sputnik . Grigory Sysoev / Accedi all'archivio mediaBruxelles
Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 31.08.2022
Seguici suTelegram
Le autorità belghe potrebbero consentire la sospensione del pagamento delle rate del mutuo per le famiglie più colpite dall'aumento dei prezzi dell'elettricità, riferisce il canale televisivo belga LN24.
Il comitato consultivo belga, presieduto dal primo ministro Alexandre de Croo, oggi valuta misure per aiutare la popolazione a causa dell'impennata dei prezzi dell'elettricità e del carburante.
"I ministri delle Finanze e dell'Economia, così come il settore finanziario, discuteranno della possibilità di posticipare i pagamenti dei mutui per le famiglie duramente colpite dalla crisi energetica", ha riferito il canale televisivo, citando una bozza di accordo del governo.
Tra le altre misure per superare la crisi energetica, le autorità citano una riduzione del consumo energetico negli edifici pubblici. In particolare, la temperatura nelle istituzioni statali durante il periodo freddo sarà ridotta a 19 gradi.
L'illuminazione degli edifici delle istituzioni statali sarà spenta dalle 19:00 alle 6:00. Inoltre, negli edifici saranno installati sensori di movimento in modo che l'illuminazione si spenga automaticamente se non c'è nessuno all'interno.
Le autorità estenderanno le misure adottate in precedenza volte a ridurre i prezzi di elettricità, gas e carburante per automobili. Si tratta della proroga dell'aliquota IVA ridotta del 6% su luce, gas, benzina e gasolio fino alla fine del primo trimestre del 2023.
Inoltre, le autorità valuteranno le opzioni per aiutare la classe media a pagare le bollette energetiche, grazie ai pagamenti degli extra-profitti delle compagnie energetiche.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала