Afghanistan, parata militare nell'anniversario del ritiro degli Stati Uniti dal Paese

© Sputnik . Gian MicalessinTalebani con il comandante Maulawi Mohammed Sharif Amadi
Talebani con il comandante Maulawi Mohammed Sharif Amadi - Sputnik Italia, 1920, 31.08.2022
Seguici suTelegram
Il movimento Talebani* arrivato al potere nell'Afghanistan ha tenuto una parata militare alla base aerea di Bagram in occasione dell'anniversario del ritiro delle truppe statunitensi dal Paese, riporta il canale televisivo Ariana News.
Il portavoce del governo provvisorio dei talebani e viceministro della cultura e dell'informazione Zabihullah Mujahid ha affermato che gli afgani "sono orgogliosi che il Paese sia stato liberato dall'occupazione statunitense in questo giorno [un anno fa] in cui le forze statunitensi sono state mandate via".
Il filmato trasmesso dal canale televisivo mostra come militari di vari rami delle forze armate e unità, comprese le forze speciali, si siano allineati sul campo della base di Bagram in tenuta di parata. Sono state messe le bandiere dell'"Emirato islamico dell'Afghanistan" (il nome dello stato usato dai talebani). Uno degli elicotteri dell'aeronautica talebana ha sorvolato la base.
Fasihuddin Fitrat, capo di stato maggiore del ministero della Difesa talebano, ha sottolineato che "mai più un occupante entrerà nel Paese".
"Il popolo dell'Afghanistan nel corso della storia ha dimostrato che questo Paese sta diventando un cimitero per gli occupanti. La gente ha insegnato agli invasori una tale lezione che nessun altro occupante verrà da noi", ha affermato.
Agli inizi di agosto dell'anno scorso, i talebani hanno intensificato l'offensiva contro le forze governative afghane. Il 15 agosto, i ribelli sono entrati a Kabul e il giorno dopo hanno dichiarato la fine della guerra.
Durante le ultime due settimane dello stesso mese, dall'aeroporto di Kabul, controllato dall'esercito americano, c'è stata un'evacuazione di massa di cittadini dei paesi occidentali e degli afghani che hanno collaborato con le missioni straniere.
La notte del 31 agosto, le forze armate statunitensi hanno lasciato l'aeroporto di Kabul, ponendo fine ad una presenza militare durata quasi 20 anni. Quando le truppe internazionali si sono ritirate dal Paese e le evacuazioni si sono concluse, i talebani hanno annunciato la composizione del loro governo ad interim, guidato da Mohammad Hasan Akhund, ex ministro degli Esteri durante il precedente governo talebano, che è sanzionato dalle Nazioni Unite dal 2001.
*Organizzazione soggetta alle sanzioni dell'ONU per attività terroristiche
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала