CEO Shell: la crisi del gas in Europa potrebbe durare più di un inverno

© Sputnik . Dmitrij Leltschuk / Accedi all'archivio mediaGasdotto
Gasdotto  - Sputnik Italia, 1920, 29.08.2022
Seguici suTelegram
La carenza di gas nel mercato europeo, sorta a seguito di interruzioni nelle forniture dalla Russia, potrebbe durare per diversi inverni, riferisce Reuters citando il CEO della compagnia energetica anglo-olandese Shell, Ben van Beurden.
"È del tutto possibile che per diversi inverni dovremo trovare in qualche modo delle soluzioni", ha detto Bearden, commentando la crisi del gas nel mercato europeo e le limitate forniture di gas russo.
A luglio, il capo della Shell ha anche riferito che l'Europa avrebbe dovuto affrontare un inverno difficile a causa degli alti prezzi dell'energia. I prezzi aumenteranno e, nel peggiore dei casi, il consumo di gas dovrà essere razionato, ha detto.
L'Alto Rappresentante per gli Affari Esteri e la Sicurezza dell’Unione Europea, Joseph Borrell - Sputnik Italia, 1920, 29.08.2022
Borrell: improbabile che l’Ue appoggi all'unanimità il divieto di rilascio di visti ai russi
Le forniture di gas russo attraverso le rotte principali - il sistema di transito dell'Ucraina e il Nord Stream - al momento sono limitate. In particolare, da maggio, la parte ucraina non accetta le domande di Gazprom per il pompaggio di gas attraverso la stazione di Sokhranovka. Inoltre, il funzionamento di Nord Stream è limitato al 20% della sua capacità massima, poiché le sanzioni occidentali non consentono di risolvere la situazione con la riparazione delle turbine per la linea principale.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала