- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Medvedev: USA e NATO sono essenzialmente coinvolti nel conflitto in Ucraina

© Sputnik . Екатерина Штукина / Accedi all'archivio mediaDmitry Medvedev, vice presidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa
Dmitry Medvedev, vice presidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa - Sputnik Italia, 1920, 26.08.2022
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti e i membri della NATO sono ora essenzialmente coinvolti nel conflitto in Ucraina, stanno conducendo una cosiddetta guerra per procura contro la Russia e alimentando il conflitto in Ucraina con la fornitura di armi, ha affermato il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev.
"Gli Stati Uniti e i membri dell'Alleanza del Nord Atlantico, di fatto, sono ora coinvolti in questo conflitto. E, come si dice in lingua inglese, gli Stati Uniti d'America, il mondo occidentale, la NATO, purtroppo, in parte la Francia, stanno conducendo una cosiddetta proxy war contro la Federazione Russa, consistente nel fatto che non contribuiscono, questi stati, a porre fine al conflitto, ma, al contrario, lo incitano in ogni modo possibile, fornendo una varietà di tipi offensivi di armi, che vanno dalle armi leggere ai sistemi di lancio multiplo di razzi come il famigerato sistema HIMARS", ha detto durante un'intervista al programma di Darius Rochebain del canale televisivo francese LCI.
Medvedev ha aggiunto che "sebbene di tanto in tanto si sentano voci in Occidente sul fatto che questi tipi di armi debbano essere consegnati con attenzione, in modo che non creino una situazione più difficile, in modo che non provochino un conflitto anche sul territorio della Russia, tuttavia, un enorme pacchetto di assistenza è stato accettato dagli Stati Uniti d'America".
"Senza precedenti, di decine di miliardi di dollari, e questi aiuti arrivano direttamente in Ucraina. Se non è guerra per procura questa, non è per caso una proxy war?" ha detto l'ex presidente russo.
Nancy Pelosi - Sputnik Italia, 1920, 25.08.2022
La situazione in Ucraina
“USA spingono il mondo verso l'orlo della guerra con mosse sconsiderate in Ucraina e Taiwan”
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала