Iraq, base militare turca nel nord del Paese colpita da un missile

© Foto : NATODue soldati iracheni durante un addestramento sulla rimozione di mine
Due soldati iracheni durante un addestramento sulla rimozione di mine - Sputnik Italia, 1920, 25.08.2022
Seguici suTelegram
Un attacco missilistico ha avuto per obiettivo il campo militare di Zlikan, nel nord del Paese, dove è stanziato attualmente l'esercito turco presente sul territorio iracheno per fronteggiare il PKK.
Una fonte delle autorità di sicurezza irachene riferisce che la base militare turca 'Zlikan' nella provincia di Ninewa, nel nord dell'Iraq, è stata colpita da missili.

"Sono stati lanciati razzi contro il campo militare di Zlikan, che è la base dell'esercito turco nella provincia di Ninewa, nel nord dell'Iraq. I missili sono stati lanciati dalla città di Mosul, non ci sono ancora informazioni sulle perdite a seguito dei bombardamenti”, riferisce la fonte.

In seguito la direzione antiterrorismo del Kurdistan iracheno ha dichiarato che 9 razzi sono stati lanciati da un camion dall'area di Baashiq, nella provincia di Ninewa.

Il conflitto armato con il Partito dei Lavoratori del Kurdistan è iniziato in Turchia nel 1984 ed è ripreso nel 2015. Nel nord dell'Iraq ci sono basi del PKK contro le quali le forze armate turche conducono operazioni aeree e di terra.
La presenza militare turca nel campo di Zlikan a nord-est di Mosul è stata a lungo fonte di controversia tra Baghdad e Ankara.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала