Stati baltici, Polonia e Finlandia potrebbero vietare di emettere visti ai russi

© Fotolia / Ma8Шенгенская виза в паспорте
Шенгенская виза в паспорте - Sputnik Italia, 1920, 23.08.2022
Seguici suTelegram
Il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis ha ammesso che i Paesi baltici vieteranno il rilascio dei visti ai cittadini russi.
I Paesi baltici, la Polonia e la Finlandia potrebbero introdurre un divieto locale per il rilascio dei visti ai cittadini russi qualora non vi fosse una decisione comune a livello della Ue, ha dichiarato oggi ai giornalisti il ​​ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis.
“Innanzitutto auspichiamo ad una decisione europea, perché è la più stabile, giuridicamente la più corretta... Se non c'è una soluzione del genere, non possiamo escludere la possibilità di trovare una soluzione a livello locale che includa i Paesi baltici, la Polonia e forse la Finlandia", il portale Lietuvos rytas riporta le parole del capo della diplomazia di Vilnius.
Mosca considera le proposte per vietare il rilascio di visti Schengen a tutti i cittadini russi come una manifestazione di sciovinismo, tali dichiarazioni dei politici europei non rimarranno senza conseguenze.
"Dovremo reagire", ha affermato Ivan Nechaev, vicedirettore del dipartimento informativo e dell'ufficio stampa del ministero degli Esteri russo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала