Svezia, B-52 statunitensi lanciano bombe vere durante esercitazione

© Foto : Russian Defense MinistryUn bombardiere B52.
Un bombardiere B52. - Sputnik Italia, 1920, 19.08.2022
Seguici suTelegram
Secondo l'aviazione svedese, l'esercitazione ha rafforzato la capacità di difesa della nazione sulla scia della richiesta della Svezia di adesione alla NATO.
Durante le esercitazioni nella contea di Norrbotten, nella Svezia settentrionale, i bombardieri Stratofortress B-52 statunitensi hanno lanciato bombe vere su obiettivi a un poligono di tiro, segnando la prima volta che un'esercitazione del genere è stata eseguita sul suolo svedese.
A Vidsel, i due bombardieri statunitensi sono stati scortati da Jas 39 Gripen dell'Aeronautica Militare Svedese. Sono state sganciate in totale tre bombe, che hanno colpito bersagli identificati dall'unità svedese a terra.
“Esercizi come questo contengono diversi elementi: dal coordinamento, collegamento e scorta nello spazio aereo svedese fino al fuoco efficace contro i bersagli nemici. L'esercizio dimostrerà che l'intera catena sta funzionando", ha dichiarato il capo dell'aeronautica svedese Carl-Johan Edström in un comunicato stampa.
Inoltre, Carl-Johan Edström ha citato la crisi in atto in Ucraina, indicando "l'importanza di avere la capacità di combattere a lungo raggio".
"La capacità che abbiamo ora esercitato aumenta considerevolmente la nostra capacità di difesa ed è importante, non da ultimo alla luce della domanda svedese di adesione alla NATO", ha aggiunto Edström.
Il ministro della Difesa svedese Peter Hultqvist ha definito quella messa in campo un "esercitazione importante" e un "segnale importante".
All'esercitazione ha preso parte anche l'aviazione norvegese.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала